«La Poesia è Scienza, la Scienza è Poesia»

«Darkness cannot drive out darkness; only light can do that. Hate cannot drive out hate; only love can do that.» (Martin Luther King)

«Não sou nada. / Nunca sarei nada. / Não posso querer ser nada./ À parte isso, tenho em mim todos los sonhos do mundo» (Álvaro De Campo)

«A good poem is a contribution to reality. The world is never the same once a good poem has been added to it. A good poem helps to change the shape of the universe, helps to extend everyone's knowledge of himself and the world around him.» (Dylan Thomas)

«Ciò che premeva e che imparavo, è che in ogni caso non ci potesse mai essere poesia senza miracolo.» (Giuseppe Ungaretti)

mercoledì 18 luglio 2012

To Antonio Machado


Un omaggio dato per un omaggio ricevuto, per un omaggio dedicato a un Poeta sommo, Machado. Insomma, una sorta di gioco di specchi poetico, e come ogni gioco di specchi per me sempre così eccitante, stimolante, affascinante, irresistibile…
E per una volta non pubblico nulla di mio, ma direttamente una composizione di un amico, poeta di grande spessore, spesso ospite di queste pagine (anche con suoi commenti, fin troppo indulgenti nei miei confronti), e che io considero se non il mio "maestro d'arme" per lo meno il mio mèntore e l'appassionato "disturbatore" della mia pigrizia mentale.

Tempo fa mi inviò in dono questi suoi versi, dedicati appunto a Antonio Machado, un poeta prediletto da entrambi (e di cui sto meditando di dedicare la prossima settimana un breve "ciclo" nell'ambito della mia rubrica "poesiedelmattino" su Twitter) pregandomi di tradurglieli in italiano. Per me un "invito a nozze", come potete immaginare. La complessità concettuale dei versi, nella loro apparente linearità, non hanno reso il compito facile da risolvere, Spero tanto di esserci riuscita. Tuttavia, chi può, si goda piuttosto direttamente il suo eloquio nella lingua originale inglese.

Altor ed io dedichiamo questo nostro "dialogo" a tutte voi, amiche care e amici gentili, con amore, come sempre.
A.T.
M.P.



To Antonio Machado
- for his Poetry

1)
Your intellect is useless here
…and your eyes, too.
One may linger to feel
what’s no longer here.

2)
I saw her yesterday
and again today
forever
is every day.

3)
Don’t need to shout
I can see how
you stir the melancholy.

4)
They smile radiantly
in the light of day
“to see is to live”
Tonight, like every night
I’ll wait patiently.

5)
I know how to wait for her
in bed, all dressed, clean shaven
and not yet ready to cheat on  her.

6)
I hold nothing in my hand
nothing in my head
and as I wander around
my feet leave no prints
upon the ground….

(A. T.)






Per Antonio Machado
- alla sua Poesia


1)
Il tuo intelletto è senza senso qui,
così come i tuoi occhi.
C'è chi potrebbe soffermarsi per percepire
ciò che non è più qui.

2)
Ho visto lei ieri
e oggi ancora:
il per sempre
avviene tutti i giorni.

3)
Non occorre gridare
io so vedere
come sai suscitare
la melanconia.

4)
Essi sorridono raggianti
nella luce del giorno
"vedere è vivere".
Stanotte, come ogni notte
attenderò con pazienza.

5)
Io so come attendere lei,
a letto, interamente vestito, ripulito
e non ancora pronto a ingannarmi di lei.

6)
Non ho nulla in mano,
e nulla nella mia mente
e quando inizio a vagare
i miei piedi non lasciano alcuna impronta
sopra il terreno...


(A.T. tradotto da Marianna, con amore)

Nessun commento:

Posta un commento

Sarei felice di sentire di voi, i vostri commenti, le vostre sensazioni, le vostre emozioni. Io vi risponderò, se posso, sempre. Sempre con amore.